Gli IDROLATI ( un regalo dalla Natura )

Pubblicato da Barbara Gioffredi il

 

        

Cosa sono? A cosa servono?

Sono acque aromatiche ottenute per distillazione di correnti di vapore di foglie e piante.

Nel processo di distillazione, si formano due sostanze: l’olio essenziale e l’idrolato.In questo modo l’idrolato trattiene tutte le proprietà della pianta in questione.

A differenza degli oli essenziali, gli idrolati non presentano nessun rischio o controindicazione e possono essere usati anche in gravidanza o sui bambini.

Si possono utilizzare da soli o fare un mix per ottenere il meglio da loro.

Come tonico viso aiuta a ristabilire il ph della pelle e restringere i pori, si può tamponare con le mani, o spruzzare sul viso,(qui trovi lo spruzzino compatibile) dopo averlo deterso, aiuta  a rinfrescare la pelle e a togliere le ultime tracce di trucco o impurità, come diluizione del tuo shampoo per rinforzare l’effetto desiderato ( astringente per capelli grassi, calmante per cute sensibile… )

La Saponaria ha una vasta gamma di idrolati, ben dieci! Sono flaconi da 100 ml e costano 4,00 €.

Di seguito una guida per capire quale idrolato è più adatto a te:

Pelle Secca: idrolato di rosa, fiori d’arancio, geranio.

Pelle Sensibile: idrolato di camomilla (sfiammante) e lavanda (lenitivo)

Pelle con Couperose: idrolato di elicriso, rosa e geranio, hamamelis e camomilla.

Pelle Matura , Antirughe: idrolato di rosa e geranio.

Pelle Grassa, Mista, Impura con Pori dilatati: idrolato di salvia, timo, hamamelis, rosmarino ( antibatterici)

Decongestionante: camomilla, elicriso, lavanda e geranio.Per contrastare le occhiaie e gli occhi stanchi ad esempio l’elicriso è ottimo negli impacchi tenuti una decina di minuti ( tenetelo in frigorifero per un effetto anti congestionate )

Sono pronti da usare puri e mischiarli fra loro a seconda dell’ esigenza.Esiste  anche un pratico spruzzino per nebulizzarlo sul viso e capelli in modo da ottimizzare la resa e sprecarne molto meno

Per i Capelli si utilizzano per diluire lo shampoo.

Per diluire shampoo molto concentrati,  una proporzione di 1 a 3 , per un risciaquo acido, nebulizzando prima dell’aciugatura richiuderà le squame del capelli con il risultato di averli più sani e lucidi

Per i capelli grassi l’idrolato di rosmarino e salvia somo l’ideale.

Per capelli secchi l’idrolato di rosa e fiori d’arancio.

Per cute sensibile la camomilla 

Puoi creare maschere viso  con gli idrolati.

La Saponaria ha in catalogo una maschera chamata Peel Off, è una maschera in polvere quindi si potrà utlizzare un idrolato per personalizzare la pastelle e renderla adatta alla tua problematica. Ad esempio se hai la pelle impura con punti neri, pelle che si lucida ma anche delicata che si arrossa, puoi preparare la maschera aggiungendo l'idrolato di salvia, lavanda o hamamelide. Se la tua pelle è matura, aggiungi l'idrolato di rosa, vedrai la tua pelle più compatta, colorito acceso e fresca.

Li hai mai usati? Se hai domande sono qui ad aiutarti!

 

E' un salto nel vuoto, una questione di fede.


Condividi questo post



← Articolo più vecchio


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati